Skip to content

STOP ALL’IPOCRISIA !!! – Movimento svizzero dei sans-papiers – 10 anni

aprile 13, 2011


È iniziata ufficialmente, mercoledì 13 aprile, a Berna sulla piazza federale, la campagna promossa dal Movimento svizzero dei sans-papiers. È stata presentata alla stampa la petizione nazionale, sostenuta da associazioni, partiti e ONG, per la regolarizzazione dei sans-papiers.

Per firmare la petizione online

Una profonda ipocrisia caratterizza la politica svizzera nei confronti dei sans-papiers: da un lato la necessità di questa manodopera per l’economia, dall’altro la negazione ufficiale dei loro diritti fondamentali. I/le firmatari/e di questa petizione lottano contro questa politica migratoria!

Pertanto, a lungo termine, chiediamo che la Svizzera rimetta in questione la sua politica migratoria dei “due cerchi”. Nell’immediato, esigiamo che il Consiglio Federale:

  • rinunci alla sua politica di rimpatri forzati, disumana, inutile e costosa;
  • rinunci immediatamente al progetto di braccare le famiglie sans-papiers attraverso la denuncia dei loro figli da parte delle istituzioni scolastiche;
  • mantenga l’accesso alla scolarità, a tutti livelli di formazione, di tutti i bambini senza alcuna discriminazione, nel pieno rispetto della Convenzione internazionale dei diritti del fanciullo;
  • metta in opera senza tardare un dispositivo di accesso all’apprendistato per i giovani sans-papiers, come richiesto dalle due camere federali nel 2010;
  • rinunci al suo progetto di impedire l’accesso dei sans-papiers alle assicurazioni sociali;
  • faccia applicare la legge sul lavoro nero in modo da incoraggiare l’affiliazione alle assicurazioni sociali per lavoratori e lavoratrici sans-papiers e non come strumento di denuncia, nel caso modificando la legge in questo senso;
  • garantisca l’accesso di tutte e tutti ai tribunali (giustizia civile, giudici di pace e preture, giustizia penale) senza rischio di essere denunciati/e o forzati/e a lasciare il paese alla fine della procedura.

Noi chiediamo l’istituzione di condizioni che permettano la regolarizzazione delle persone senza statuto legale che risiedono in Svizzera.

Inviare la petizione firmata entro il 15 settembre 2011 all’indirizzo seguente:
Movimento dei Senza Voce | casella postale 4635 | CH – 6904 Lugano
Sostenete la campagna con il vostro dono! – c.c.p. 30-13574-6

Petizione/IT
Petition/FR
Petition/DE

13/04/2011-Comunicato_campagna_IT
13/04/2011-Communique_lancement_FR
13/04/2011-Medienmitteilung_Lancierung_DE

 

No comments yet

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: